Mitiche Ferrovie Nord, un gioiello di esperienze.
Ultimamente ho la fortuna di poter essere forgiato da un quotidiano viaggio (a+r) in treno da Inverigo a Milano, circa 50 km.
Il tragitto è servito dalle Ferrovie Nord Milano, ente ferroviario di partecipazione, se non proprietà, della Regione Lombardia.
Salendo sui treni delle FNM si impara e si ha la possiblità di scoprire la difficoltà dell’essere pendolare, dalle occhiaie alle 7 del mattino agli sbadigli alle 7 di sera, ma quello che distingue questa linea dalle altre sono i favolosi inconvenienti che accadono più o meno spesso…dai treni fermi, rotti, alle temperature polari in inverno a quelle equatoriali in estate, dai finestrini rotti, nel senso che non si possono aprire, all’aria condizionata che non si può spegnere.

Il culmine è stato raggiunto varie volte, oggi quello dell’assurdità.
Il treno partito con non molto ritardo (una ventina di minuti a causa di un cambio treno per guasto) si è riempito all’inverosimile, ho visto di peggio comunque…il meglio è stato regalato da due passeggere, rimaste bloccate in piedi durante il viaggio, sono SVENUTE, all’istante cadute a terra come due fichi.

Tutto questo solo per linkare un video sulle mitiche Ferrovie Nord: