Il video editing, ovvero il montaggio video, è abbastanza affollato di programmi, per la gran parte sono software altamente superficiali, poco precisi, in altre parole molto facili da usare ma molto difficile realizzarci un lavoro decente.

Gli standard più diffusi sono AVID, Final Cut e Adobe Premiere. I primi due sono diffusi nel campo professionale, AVID per stazioni windows, mentre Final Cut esclusivamente per Mac, per cui impossibili da usare con un semplice pc di fascia medio bassa. Adobe Premiere è un programma prosumer, quasi professionale, abbastanza intuitivo e funzionale, è necesssaria però gran quantità di ram per le renderizzazioni, ovvero per vedere in anteprima come sarà il lavoro finale, ad esempio per capire quale transizione usare. In alternativa per gli utenti del sistema di Bill è molto buono Sony Vegas, nettamente superiore a Premiere, professionale, supporta anche il formato HDV, è inoltre molto veloce nelle renderizzazioni…(non sono pagato dalla Sony, sfortunatamente, per dire queste cose).

Il meglio in assoluto è però Cinelerra, software opensource per Linux, è estremamente plasmabile a seconda delle proprie necessità, un pò difficile da usare le prime volte. Anche la qualità del filmato renderizzato è ottima. Consiglio di passare a Linux, magari Debian o OpenSuse, con il grande gratuito Cinelerra. Semprenel mondo del pinguino esiste un altro software per video editing che promette di diventare molto interessante in futuro, per ora è ancora in fase di sviluppo, è Diva.

Schermata di cinelerra, tratta dal sito del software.